Perché, in fondo, siamo tutte un po’ Mia Wallace
Blog / Femmes - Ritratti di donne / Storie, facce e luoghi

Così siamo tutte un po’ Mia Wallace: turbate dal piacere di una sigaretta, in rivolta col destino, twist fino al mattino.
Lo siamo nel momento in cui prendiamo consapevolezza dei nostri limiti, nel momento in cui non lasciamo attraversarci dalla paura dell’altro, dalla paura di essere soggette a giudizio.
Perché Mia Wallace non è giudicabile.